E’ bizzarro il rapporto che gli uomini hanno con la prevenzione: le statistiche sulle patologie maggiormente diffuse in relazione all’età sono note da anni, eppure un tema come la prevenzione del tumore alla prostata pare essere tuttora un tabù.

I dati relativi al livello di informazione in ambito maschile, condotti in tutta Europa, hanno portato a risultati sconfortanti: molti non sanno neppure di avere la prostata, alcuni non darebbero particolare peso a determinati segnali, moltissimi non hanno idea di quale sia l’ambito operativo di un urologo.

Il movimento Movember, divenuto ormai fenomeno planetario, ha come scopo il tema della ricerca e della prevenzione delle patologie maschili attraverso una serie di iniziative che hanno reso novembre il mese della salute degli uomini. La speranza è che il tema della prevenzione maschile non resti confinato ad un solo mese dell’anno, ma diventi abitudine.

Il Laboratorio Pasteur è al tuo fianco attraverso il supporto di un urologo, di uno specialista per le ecografie, di pacchetti di esami profilati per età e specificità e di esami sul DNA per approfondire determinate predisposizioni tumorali.