Novembre è per tradizione il mese della prevenzione dei tumori maschili. E’ proprio a novembre, infatti, che si svolge l’evento mondiale Movember (da “Moustache”, baffi in inglese, e “November”): durante questo periodo è tradizione che gli uomini che aderiscono all’iniziativa si facciano crescere i baffi e partecipino alla raccolta fondi per favorire la diagnosi precoce del cancro alla prostata, migliorare l’efficacia delle terapie e ridurre la mortalità. Inoltre, la Fondazione Movember si occupa della sensibilizzazione affinché gli uomini verifichino la propria storia famigliare, relativamente al cancro, e adottino uno stile di vita più sano.

Anche il Laboratorio Pasteur di Cuneo pensa alla salute dell’uomo promuovendo, tra gli altri, i pacchetti di analisi Controllo Uomo, Controllo Uomo 60+, Prevenzione Prostata: si tratta di analisi di laboratorio per un check up completo e mirato da effettuarsi senza impegnativa del medico curante, senza prenotazione e con la maggior parte dei risultati in giornata. E’ sufficiente presentarsi dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 10:00 in C.so Giolitti 21, a digiuno, per il prelievo del sangue e la raccolta delle urine, e chiedere dei pacchetti di interesse. Il costo dei pacchetti dedicati alle patologie maschili varia dai 35 ai 50 € (i prezzi sono paragonabili al ticket sanitario).

Ricordati che il Laboratorio Pasteur ha oltre 40 anni di esperienza ed è accreditato dal Servizio Sanitario Nazionale.

Per tutti gli uomini, novembre è il mese giusto per investire in salute: approfittane!